ANDROID-NEW

Non un semplice radiatore ma una vera e propria scultura con la quale valorizzare gli ambienti della propria casa, di un ufficio o ancora di un albergo. Android, disegnato da Daniel Libeskind per Antrax IT, è un oggetto dal segno innovativo per la forma e le tecnologie impiegate. Il suo volume, con le sfaccettature geometriche e inaspettate che sembrano costruite a partire da un foglio di carta, piegato e ripiegato, crea una sequenza dinamica di angoli e linee, ottenuti in questo caso da una sottile ‘pagina metallica’ che crea ombre e chiaroscuri tali da enfatizzare le linee compositive.
Oltre al modello standard, Android IQ rappresenta la versione più evoluta, dove il profilato è tagliato trasversalmente con una particolare angolazione che ne esalta ulteriormente l’audacia progettuale.
Ma la forza di Android non si esaurisce nella sua sagoma iconica: il concept elaborato dal celebre architetto implica infatti una grande attenzione ai temi della sostenibilità, grazie al materiale riciclabile al 100% e ad una tecnologia studiata appositamente.
Il funzionamento, che richiede un ridottissimo contenuto di acqua, viene garantito grazie ad un circuito ottenuto con un sistema di assemblaggio brevettato dall’azienda stessa, che permette l’entrata a regime in tempi molto brevi con un notevole risparmio energetico. Ad alta efficienza termica e disponibile in oltre 200 varianti colore a campionario Antrax IT, Android è infine installabile sia in orizzontale che in verticale e può essere dotato di un apposito maniglione porta salviette in acciaio, ideale se collocato nell’ambiente bagno. La sua forma, non lineare, accompagna lo stile del radiatore e ne accentua la forza espressiva.

LOBELLO-NEW

Compatto, tecnologico, personalizzabile. Lobello, novità Antrax IT al Salone del Mobile 2016, è uno scaldasalviette estremamente versatile, immaginato per integrarsi perfettamente negli spazi ridotti degli ambiti residenziali o del contract.
Disegnato da Andrea Crosetta, ha una forma che ricorda quella di un libro: un sottile foglio in metallo, completamente riciclabile, ne disegna simbolicamente la copertina, leggermente sporgente rispetto alle ‘pagine’ interne. La costa è rivolta verso l’alto e il volume assume idealmente quella tradizionale inclinazione dovuta alla forza di gravità. La pendenza del fronte e del retro assicurano quindi un’estrema ergonomia: le salviette possono infatti essere disposte totalmente in aderenza alla superficie e ottenere così una veloce asciugatura.
Un maniglione in alluminio, anch’esso completamente riciclabile, ancora il radiatore al muro: la sua finitura è la medesima del corpo scaldante e può essere realizzata nelle oltre 200 varianti colore disponibili a catalogo.
Proposto esclusivamente nella versione elettrica con potenza pari a 130Watt e nella dimensione 50 x 42,8 cm, Lobello è un prodotto a basso consumo che entra in regime molto rapidamente.
Pioli-radiatore

PIOLI-NEW

Un prodotto che vuole unire classico e moderno, così come una scala collega due livelli tra loro separati. Ed è proprio da questa immagine che nasce Pioli, il nuovo radiatore disegnato da Andrea Crosetta per Antrax IT: il suo design, sintesi di suggestioni differenti, rievoca con originalità l’archetipo della scala portatile e posizionabile in base alle proprie necessità, ora accostata ad un muro, ora ad un solaio sporgente, ora ancora appesa ad un gancio. L’estrema funzionalità e la versatilità di questo oggetto, dalla storia millenaria, è confermata anche dal termoarredo: la forma rende infatti istintivo il posizionamento a terra, con appoggio a parete, ma Pioli può anche essere installato a parete mantenendo un’identità forte.
Due ‘staggi’ in acciaio al carbonio, con un’estensione di 207 cm, rappresentano le guide nelle quali sono ancorati, in modo non convenzionale, i ‘gradini’ dalla sezione rettangolare: raggruppati in serie da 3 e con lunghezza di 40 o 50 cm, modificano con estro la configurazione tradizionale e consegnano una soluzione eclettica.
L’essenziale singolarità di Pioli è enfatizzata dalla colorazione in bianco o nero ma il radiatore è disponibile in oltre 200 varianti cromatiche a campionario Antrax IT.

PETTINE-NEW

Un nome che definisce in maniera inequivocabile la sua forma. Il nuovo radiatore, disegnato da Andrea Crosetta per Antrax IT, è concepito proprio come un pettine ad una macro scala, con il quale ‘abbellire’ gli ambienti della propria casa. Al pari dell’oggetto della sua ispirazione, il termoarredo vuole essere un elemento ornamentale e funzionale: da un lato, grazie alle tre differenti dimensioni proposte, consente di realizzare composizioni geometriche con le quali arricchire le pareti sulle quali è installato; dall’altra, invece, se impiegato nell’ambiente bagno, agevola la possibilità di posizionare comodamente più salviette o i propri indumenti.
Pettine è costituito da una piastra in acciaio con un profilo essenziale e rigoroso, proposto nella versione a 3, 5 e 7 ‘denti’ con dimensioni, rispettivamente, di 68,5x55 cm, 112,5x55 cm e 176,5x55 cm. La disponibilità di oltre 200 varianti cromatiche enfatizza il suo valore decorativo e la definizione di texture dinamiche e di tendenza.

TI_Q-NEW

Evoluzione del modello TIF, TI-Q è un radiatore in acciaio al carbonio caratterizzato da una forma rigorosa ed essenziale. Le sue bordature squadrate disegnano un parallelepipedo dalla sottile profondità, che si inserisce ora con sofisticata discrezione, ora con energia nei differenti ambiti della casa.
Il design estremamente lineare del termoarredo, enfatizzato dalla superficie liscia, può infatti acquistare elementi di vivace personalizzazione: Antrax IT ha predisposto la possibilità di dotare TI-Q di una ‘cover’ realizzabile in differenti colorazioni, con la quale celare le valvole posizionate al di sotto della piastra. Un elemento aggiuntivo che può divenire naturale prolungamento del radiatore, se realizzato nella medesima colorazione, o, al contrario, attenuarne l’assoluta purezza del profilo con nuance a contrasto.
Inoltre, la scelta della cromia tra le 200 disponibili può farne un elegante monolite scultoreo, mimetizzato rispetto alle pareti, o una superficie pop a rilievo.
Dotato di un’elevata resa termica, TI-Q arricchisce la famiglia di prodotti HOME di Antrax IT, introducendo un prodotto versatile, capace di mutare ‘pelle’ a seconda delle richieste.
i radiatori blade nella versione cromo e oro spazzolato

BLADE

Blade è stato pensato per risolvere il problema tecnico del fissaggio dei radiatori in spazi piccoli o ambienti alti e ristretti, un prodotto estremamente funzionale, ma allo stesso tempo dall’alto contenuto estetico.
La forma di metallo-liquida futuristica di Blade prende ispirazione dalla natura, dalla scienza e dal lavoro dell’artista italiano Lucio Fontana, è stato disegnato seguendo la linea dei radiatori Saturn & Moon, presentando una facciata leggermente curvata e ed una morbida smussatura che segue tutto il perimetro dei bordi esterni.
Come Saturn & Moon, Blade sembra sia una cosa sola con la parete dove la connessione all’impianto di riscaldamento è completamente occultata.
Inserito in un bagno Blade diventa un pratico scaldasalviette grazie all'aggiunta del maniglione cromato.
tavoletta radiatore elettrico

Tavola e Tavoletta

Tavola e Tavoletta sono due radiatori dal look minimale, geometrico, quasi scolastico, ma con un progetto alle spalle degno dei più grandi prodotti iconici che hanno fatto la storia del termoarredo.

SATURN & MOON

Saturn & Moon. Un pezzo altamente scultoreo, di minimalismo zen, pacato, contemplativo, rilassante.
Saturn incorpora il maniglione porta salviette (l'anello di Saturno) come elemento caratterizzante.l
Moon, una volta rimosso il porta salviette, diventa adatto all'inserimento e alla collocazione in ogni ambiente.
Saturn & Moon sono caratterizzati da un collegamento all'impianto totalmente nascosto ma allo stesso tempo facilmente accessibile grazie al particolare sistema di fissaggio che consente il sollevamento del radiatore rendendo immediato l'accesso alla valvola ed al detentore. La superficie sferiforme di Saturn & Moon prende luce dall'ambiente e sfuma sui bordi del radiatore come gli ‘aloni’ all'inizio o alla fine di un’eclissi. I radiatori Saturn & Moon sono adatti in qualsiasi ambiente, perfetti per case, hotel, ristoranti, cafè, club, bar, disposto lungo corridoi, negli aeroporti, a bordo di yacht e navi da crociera, come nel più minuscolo dei servizi.

TT

TT rappresenta l’evoluzione di Serie T, ultimo radiatore icona di Antrax, disegnato da Matteo Thun e Antonio Rodriguez.
TT nasce dall’impiego del profilato di Serie T, accostato in modo continuo e ripetitivo. Il profilato dà vita a un radiatore dalle grandi prestazioni termiche anche con un funzionamento a basse temperature. Grazie alle sue peculiarità, TT si presenta come una soluzione ottimale all’interno di abitazioni ad alta efficienza termica (casa passiva, classe A e B) e in caso di sostituzione o ristrutturazione di edifici esistenti.
TT è disponibile in funzione delle specifiche richieste dimensionali e termiche del cliente.

H_20 BDO

Scaldasalviette della linea H_20 con sviluppo orizzontale
Carica altri elementi...